Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste


Bertolami, asta londinese per un ritratto di Faustina e un aureo di Plotina

Ritratto in calcedonio intagliato di Faustina Minore, databile tra il 147 e il 175 d.C.: Bertolami lo mette in vendita con una quotazione di 17-23mila euro

Londra e Roma. Nei prossimi giorni Bertolami Fine Arts tiene a Londra, presso La Galleria Pall Mall,  una serie di vendite di arte orientale e africana (il 15), archeologia (sempre il 15) e numismatica classica e moderna (il 19 e il 20). Tra le opere di arte asiatica, spiccano la testa bronzea indù (datata tra XIX e XX secolo) del sacro toro Nandi, offerta con una valutazione tra 5.700 e 8mila euro, e una placca bengalese, datata al XII secolo, raffigurante il Buddha questuante, proveniente dalla decorazione parietale di un tempio e stimata tra 11 e 14mila euro.
Nella sezione di archeologia un ritratto in calcedonio intagliato di Faustina Minore, databile tra il 147 e il 175 d.C., ha una quotazione di 17-23mila euro, mentre tra le monete spicca un aureo imperiale romano del 112-115 d.C. di Plotina, moglie di Traiano, un conio noto agli specialisti per la sua rarità e qui valutato a partire da 45mila euro. Una medaglia dell’incoronazione dello zar Alessandro II Romanov del 1856, opera di A. Lyalin e M. Kuchkin parte infine da una quotazione di 11mila euro.

Nel primo semestre del 2017 la casa d’aste ha realizzato, tra vendite italiane e inglesi, oltre 4 milioni di euro. Di questi, 1,62 milioni sono stati incassati in tre vendite romane: una di arte antica (744.670 euro), una di arte moderna e contemporanea (523.170 euro) e una terza di ceramiche e porcellane (357.560 euro). Tra i top lot del semestre, un piatto con il mito di Ippolito, realizzato dalla bottega urbinate di Guido Durantin intorno al 1535-40, è stato venduto a 56.250 euro; «La musa Urania», olio su tela di Paolo De Matteis (1662-1728) di 118x109,5 cm, è passato di mano a 50mila euro; «Nirvana, il cuore vuoto», un dipinto a inchiostro su tela del 1978 dell’artista cinese Hsiao Chin, è stato aggiudicato a 23.750 euro e (tra i lotti di numismatica, in un’asta londinese) uno statere in argento del 510-500 a.C. coniato nell’antica città magnogreca di Laos (corrispondente all’attuale cittadina di Marcellina, in provincia di Cosenza) a 21.400 euro.

di Vittorio Bertello, edizione online, 12 settembre 2017


Ricerca


GDA novembre 2017

Vernissage novembre 2017

Sovracoperta GDA novembre 2017

Focus on Figurativi 2017

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2017

Vedere in Canton Ticino 2017

Vedere in Sardegna 2017

Vedere a Torino 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012