Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Restauro


Arte e finanza, otto opere delle Gallerie dell'Accademia di Venezia restaurate grazie alla Borsa

Borsa Italiana contribuisce al restauro di otto opere delle Gallerie dell'Accademia a Venezia

Venezia. Dopo la Pinacoteca di Brera, dove sono state restaurate dieci opere e un ciclo di affreschi per un importo complessivo di 300mila euro, Borsa Italiana per la valorizzazione dell’arte approda alle Gallerie dell’Accademia di Venezia con «Rivelazioni-Finance for Fine Arts», un progetto nato due anni fa per iniziativa di Valentina Sidoti, che si propone quale punto di riferimento delle aziende che intendono contribuire alla conservazione e alla valorizzazione del patrimonio artistico italiano. Incentivate anche dalla politica dell'ArtBonus del ministro Dario Franceschini, ma spesso impedite nell’attuare i lodevoli propositi dalla difficoltà di sapere a chi rivolgersi e soprattutto di quale destinazione dare ai finanziamenti disponibili.

Per le Gallerie dell’Accademia, su indicazione delle stesse e con il sostegno del Comitato Italiano per Venezia, sono state selezionate otto opere, tutte appartenenti alla cultura figurativa del XVII e XVIII secolo. Il «San Domenico che istituisce il Rosario» di Giambattista Tiepolo per un importo di 5mila euro già coperto dalla Tecno, azienda all’avanguardia nel settore del risparmio energetico; «Sant’Orsola» di Francesco Ruschi (contributo di 7mila euro); «Giuditta» di Nicolas Régnier (9mila); «Giuditta e Oloferne» di Giulia Lama (10mila); «Pitagora filosofo» di Pietro Longhi (12mila); «Gesù e la Samaritana» di Pietro Negri (15mila); «Trionfo di Bacco» di Antonio Molinari (57mila) e «Il convito in casa del fariseo con la Maddalena ai piedi di Gesù» di Charles Le Brun (85mila). Massima flessibilità per quanto riguarda le modalità di adesione: si può scegliere un’opera o associarsi nel contribuire al restauro di quelle dall’importo più impegnativo.

Le opere restaurate saranno esposte presso le Gallerie dell'Accademia e, laddove possibile, nella BIG – Borsa Italiana Gallery, lo spazio espositivo all’interno di Palazzo Mezzanotte sede di Borsa Italiana a Milano.

di Lidia Panzeri , edizione online, 7 giugno 2017


Ricerca


GDA novembre 2017

Vernissage novembre 2017

Sovracoperta GDA novembre 2017

Focus on Figurativi 2017

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2017

Vedere in Canton Ticino 2017

Vedere in Sardegna 2017

Vedere a Torino 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012