Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Fotografia


Paola Di Bello tra Milano e New York

Uno scatto della serie «Rear Window» di Paola Di Bello

Milano. Inaugura domani presso la Galleria Bianconi la personale «MI NY» di Paola Di Bello (Napoli, 1961). Al centro delle ricerche dell’artista, fotografa e videomaker, così come della mostra, sono l’indagine sociopolitica e le trasformazioni dell’ambiente urbano, declinate in questa occasione in un dialogo tra due città-simbolo della contemporaneità: New York e Milano. Due luoghi, due serie di fotografie, entrambe realizzate con la tecnica della doppia esposizione in un’alternanza di visioni diurne e notturne. La prima, «Rear Window, New York», che prende il titolo dal celebre film di Hitchcock, presenta oltre un decennio di paesaggi urbani ripresi dalle finestre dei cittadini (2000-2012); la seconda, «Ora e qui», è stata concepita per la sua prima sede di esposizione, il Museo del Novecento di Milano, ed esaspera ulteriormente lo straniamento dalla realtà urbana, tra persone reali e fantasmi, visioni al limite tra realtà ed enigma.
L’inaugurazione si svolgerà dalle 18 alle 21, con una presentazione della storica e critica dell’arte Raffaella Perna. La mostra sarà aperta fino al 22 giugno.

di Ilaria Speri, edizione online, 17 maggio 2017


  • «Milano, Arengario», 2016, della serie «Ora e qui» di Paola Di Bello esposta alla Galleria Bianconi

Ricerca


GDA dicembre 2017

Vernissage dicembre 2017

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2017

Vedere in Canton Ticino 2017

Vedere in Sardegna 2017

Vedere a Torino 2017

Focus on Figurativi 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012