Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Archeologia


Roma, che cosa pensano i cittadini europei dell'archeologia

Testa del Sole, Museo Nazionale Romano di Palazzo Massimo Roma, Aventino, Mitreo di Santa Prisca

Roma. Che cos’è l’archeologia? Come viene percepita dai cittadini europei? Quale ruolo ha nella società di oggi? Da questi elementari ma capitali quesiti è partita la mostra «Archaeology & me», a Palazzo Massimo fino al 23 aprile, a cura di Maria Pia Guermandi e Rita Paris. Un esperimento di successo rivolto ai cittadini europei per conoscere la loro idea sull’archeologia, nato da un concorso inserito nel Progetto Nearch e finanziato dalla Commissione Europea. La mostra, costellata in questi mesi di appuntamenti e incontri, espone una scelta tra le centinaia di opere arrivate, divise in dodici sezioni, di cui le ultime quattro con pezzi archeologici in gran parte dello stesso Palazzo Massimo, oltre a offrire un itinerario «dedicato» tra le magnifiche collezioni del museo. Con sorpresa si scopre che l’archeologia è guardata con vivacità, un ponte tra passato e presente, un richiamo a memorie personali, una fonte d’ispirazione artistica e di armonia col tempo e la natura. Le quattro sezioni di reperti presentano il punto di vista degli archeologi, la loro risposta su cos’è l’archeologia: professione, metodo, scoperta, ricerca e ruolo nella società di oggi, mentre specifici spazi sono riservati ai video del concorso, a documentari di istituti stranieri e al twitter wall sul tema, con ulteriori riflessioni e suggestioni.

Come «finissage» e a chiusura del ciclo di incontri, l’ultimo appuntamento è per domani, giovedì 20 aprile ore 17, con «Archeologia e potere», a cura di un’esperta di lungo corso come Marisa Ranieri Panetta, archeologa e scrittrice, che coordinerà la conferenza. Alla quale, volutamente anche se alla presenza delle curatrici Guermandi e Paris, non sono stati invitati a parlare archeologi, ma esperti che possono offrire punti di vista davvero originali: GianMario Raggetti, professore di Finanza comportamentale e Neuroeconomia dell’Università Politecnica delle Marche e Gennaro Sangiuliano, vicedirettore del TG1 Rai e docente di Diritto dell’informazione dell’Università Lumsa di Roma.

di Federico Castelli Gattinara, edizione online, 19 aprile 2017


Ricerca


GDA luglio/agosto 2017

Vernissage luglio/agosto 2017

Vedere a ...
Vedere in Trentino Alto Adige 2017

Vedere in Friuli Venezia Giulia 2017

Vedere in Sicilia 2017

Vedere a Venezia e in Veneto 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012