Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste


Un Bacon da 70 milioni per finanziare un teatro

Christie’s annuncia per l’asta serale di maggio di New York un trittico del pittore inglese: il venditore è Francis Lombrail, già commissaire-priseur e ora manager teatrale

Il trittico di Bacon che andrà in asta da Christie's a New York il 17 maggio. È stimato 50-70 milioni di dollari

New York. Nell’asta di arte contemporanea che Christie's terrà a New York il 17 maggio, ci sarà anche il trittico di Francis Bacon «Three studies for a portrait of George Dyer»: dipinto nel 1963, è il primissimo ritratto che il pittore fece al compagno, all'inizio della loro relazione.

Il venditore, riferisce Katya Kazakina sul sito bloomberg.com, è Francis Lombrail, già commissaire-priseur a Parigi e dalla fine del 2014 attore e titolare del Théatre Hébertot di Parigi. Il denaro ricavato dalla vendita del dipinto, ha dichiarato Lombrail alla sua intervistatrice, è destinato propiro al teatro. In precedenza il trittico era appartenuto allo scrittore britannico Roald Dahl, ma è la prima volta che va in asta. ed è ora stimata da Christie’s tra 50 e 70 milioni di dollari.

di Vittorio Bertello, edizione online, 24 febbraio 2017


Ricerca


GDA settembre 2017

Vernissage settembre 2017

Vedere a ...
Vedere a Firenze e in Toscana 2017

Vedere in Puglia e Basilicata 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012