Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Libri

YSL, l'importanza del dettaglio

Campioni di tessuto appuntati ai disegni dei modelli di abiti

Yves Saint Laurent ha lasciato alla sua morte un patrimonio di forme e colori che hanno inciso nella memoria collettiva. I dettagli sono sempre stati centrali nel suo operato: in una celebre intervista degli anni Sessanta, parlando del magnifico cappotto creato per la sua amica Catherine Deneuve in «Belle de jour» di Luis Buñuel, definiva i bottoni come ricompense, premi, per le sue clienti.
In questo illustratissimo volume, con magnifiche fotografie, Patrick Mauriès, che ha al suo attivo innumeri volumi su artisti, designer e couturier (incluse due belle monografie su Boldini e Fornasetti), racconta una attività, quella degli accessori, a cui YSL si è dedicato con un vero e proprio furore nel corso di tutta la sua esistenza.
Severissimo, nel suo camice da laboratorio, elaborato dal suo maestro Dior, colpisce mentre si porta al collo un diadema, mentre brillano le «broches» sulle geometrie radicali del suo celebrato abito Mondrian, 1967, che portò la vertigine dell’arte nelle stampe, inaugurando una lunghissima e fertile stagione di contaminazioni, mix e invenzioni.

Yves Saint Laurent Accessories, di Patrick Mauriès, 432 pp., ill., Phaidon Press,  Londra 2017, € 49,95

Luca Scarlini, edizione online, 23 ottobre 2017


  • La copertina del volume
  • Uno schizzo di Yves Saint Laurent per la collana «Coeur» e il gioiello indossato dalla modella Victoire nella collezione haute couture autunno/inverno 1962

Ricerca


GDA ottobre 2018

Vernissage ottobre 2018

Vedere a Matera 2018

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012