Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre


Un’isola non isolata

Santiago Sierra, «NO, Global Tour»

Capri (Na). L’isola di Capri, impegnata in una proposta culturale multiforme che completi l’incanto paesaggistico e la riconosciuta fama di isola mondana, dal 4 settembre fino a dicembre accoglie la prima edizione di Capri The Island of Art. La rassegna, curata da Marco Izzolino e da Lucia Zappacosta, è organizzata nell’ambito di «Liquid art system», attività condotta dal gallerista Franco Senesi a Positano e a Capri. Il progetto prevede la disseminazione di opere di una ventina di artisti, chiamati a confrontarsi con il territorio e con la sua storia. Tra queste, i lavori di Santiago Sierra, Bianco-Valente, Andrea Aquilanti, gli interventi di Lawrence Weiner, che mette in relazione il proprio linguaggio visivo con l’architettura della piazzetta, simbolo della vita caprese, e di Mario Airò, per la cui proiezione laser il profilo di Monte Cappello ad Anacapri è utilizzato come supporto naturale.

Ulteriore segmento del progetto è la mostra «Canone inverso», allestita nella canonica della Certosa di San Giacomo, dove le grandi installazioni di Alessandro Cannistrà, Peter Demetz, Rocco Dubbini e Gino Sabatini Odoardi propongono significative sintesi tra iconografie contemporanee e tecniche compositive tradizionali. Infine, con Mproject - Modern Museum in Movement e il coinvolgimento dell’Azienda Napoletana di Mobilità, la rassegna costruisce un ponte con la terraferma, offrendo una mappatura dei luoghi pubblici dell’arte  contemporanea a Napoli e di quelli coinvolti dalla manifestazione caprese.

Olga Scotto di Vettimo

di Olga Scotto di Vettimo, da Il Giornale dell'Arte numero 356, settembre 2015


Ricerca


GDA marzo 2017 Vernissage marzo 2017

Vedere a ...
Vedere a Bologna gennaio/febbraio 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012