Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste


Firenze

David passa in testa

Partiva da una quotazione di 15-20mila euro l’olio su rame di 30,5x24 cm, di pittore fiorentino del XVII secolo, raffigurante «David con la testa di Golia», un dipinto già di proprietà di una nobile famiglia romana che era in catalogo nell’asta di dipinti antichi di Pandolfini del 16 aprile. La scheda in catalogo lo riconduceva ai modi di Ottavio Vannini; in asta una gara di rilanci faceva salire questo lotto fino a un prezzo (diritti compresi) di 131.250 euro, top lot delle vendite di aprile della casa toscana. Il prezzo è stato di un soffio superiore a quello spuntato dalla «Madonna con Bambino in trono e Redentore benedicente» (la parte centrale di un polittico), una tavola fondo oro cuspidata di 157x58,5 cm di un maestro senese della metà del XIV secolo che partiva da stime comprese tra 100 e 150mila euro e cambiava titolare entro i valori indicati a 125mila. A 80mila euro, sul valore massimo di stima, veniva aggiudicato invece «Alessandro visita la tomba di Achille», olio su tela di 70x91,5 cm di Antonio Joli.

...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

da Il Giornale dell'Arte numero 343, giugno 2014


Ricerca


GDA febbraio 2018

Vernissage febbraio 2018

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2018

Vedere a Napoli 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012