Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre


Milano

A Palazzo Marino torna, gratuito, Raffaello

La «Madonna Esterházy» di Raffaello. © Szépmüvészeti Múzeum, Budapest

Milano. È la «Madonna Esterházy» di Raffaello il capolavoro che il Comune regala anche per questo Natale alla collettività. Dopo il ritiro di Eni, sponsor degli eventi precedenti, questa tradizione recente ma già molto amata si ripete grazie a Intesa Sanpaolo e la Rinascente. Il dipinto del Museo di Belle Arti di Budapest (che segue la «Madonna di Foligno», sempre di Raffaello, esposta lo scorso anno) è visibile dal 3 dicembre all’11 gennaio a Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, in una mostra curata da Stefano Zuffi e organizzata con Arthemisia Group (catalogo Skira). In questa piccola opera, che segna la fine del suo soggiorno fiorentino, Raffaello raffigurò la Vergine con il Bambino e san Giovannino in una composizione ispirata a Leonardo. La portò con sé a Roma quando fu chiamato da Giulio II, e lì vi dipinse sullo sfondo i ruderi del Foro Romano, riprodotti con fedeltà al vero. Come sempre la visita, a piccoli gruppi, è gratuita e guidata da operatori di Civita.


di Ad. M. , da Il Giornale dell'Arte numero 348, dicembre 2014


Ricerca


GDA dicembre 2017

Vernissage dicembre 2017

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2017

Vedere in Canton Ticino 2017

Vedere in Sardegna 2017

Vedere a Torino 2017

Focus on Figurativi 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012