Testata Arte e Imprese ilgiornaledellarte.comilgiornaledellarte.com


CONDIVIDI Condividi su Facebook

NOTIZIE

NOW Summer School al Vigne Museum: “Architettura per la Natura”

Primo progetto di formazione ospitato dal Vigne Museum, la NOW Summer School presenterà il 19 maggio prossimo i risultati dei tre progetti di residenza intitolati "Architettura per la Natura” che da settembre 2017 scandiscono le attività ispirate all’installazione permanente firmata da Yona Friedman con Jean-Baptiste Decavèle, creata nel 2014 per celebrare i 100 anni del fondatore Livio Felluga.

Vigne Museum, foto di Luigi Vitale

Promossi dall'azienda Livio Felluga e coordinati da NOW New Operation Wave, i workshop della Summer School sono ispirati a tematiche connesse al paesaggio, alla tutela ambientale e al rispetto dell’equilibrio uomo-natura.

Il gruppo di giovani architetti, curatori e artisti provenienti dagli atenei di Udine, Trieste, IUAV Venezia, IED Roma, Alghero, Accademia di Brera di Milano e Villa Arson di Nizza che hanno partecipato al progetto, ritorneranno a Rosazzo, nel cuore dei Colli Orientali del Friuli, nei giorni precedenti l'incontro per produrre l’ultima parte dei prototipi, ideati autonomamente nelle tre fasi della Summer School e cresciuti grazie ai consigli di Yona Friedman e Jean-Batiste Decavèle.

I risultati si concretizzeranno in tre opere sperimentali, autonome e modulari, un chiaro richiamo alla struttura circolare di Friedman e alla sua teoria architettonica: sedute, schermature, sculture abitabili, pezzi unici esempio di sostenibilità, auto produzione, auto organizzazione e mobilità.

Grazie alla collaborazione di Cluster Arredo e Sistema Casa, partner del progetto, sono state coinvolte alcune aziende e imprenditori del territorio aperti a simili progetti sperimentali. Hanno risposto con entusiasmo due grandi personaggi del made in Italy: Riccardo Meterc della METERC maestro dell’intreccio del pvc per progetti di design di grandi brand internazionali, e Luca Toso della Tafaruci Design, carpentiere di alto profilo che ha collaborato con molte aziende nella fabbricazione delle strutture in ferro dei propri prodotti.

I tre progetti realizzati saranno presentati al pubblico all’interno di un appuntamento moderato da Giovanna Felluga, coordinatrice artistica del Vigne Museum, il 19 maggio dalle 11.00 alle 13.00. L’invito è stato esteso a diverse figure del mondo dell’arte, della scienza e del design a conferma del carattere multi disciplinare sia della rete di NOW che del Vigne Museum stesso.
La prima parte dell’incontro sarà esclusivamente dedicata alla NOW Summer School durante la quale il nucleo operativo di NOW, insieme a tre partecipanti in rappresentanza dell’intero gruppo, racconteranno il percorso di progettazione e sviluppo dei tre prototipi creati. Interverrà per l’occasione anche Carlo Piemonte Direttore di Cluster Arredo e Sistema Casa, partner dell’iniziativa. In seconda battuta, ad allargare il dibattito artistico e culturale connesso alla tematica “Architettura per la Natura”, prenderanno parte: Jean-Baptiste Decavèle, artista e co-autore del Vigne Museum con Yona Friedman; Maurizio Bortolotti, curatore d’arte contemporanea; Pietro Maroè giovane “arbonauta” autore del libro “La timidezza delle chiome”; Dora Stiefelmeier, socio fondatore della Fondazione No Man’s Land con Yona Friedman Presidente onorario; Marco Tagliafierro, critico, curatore e giornalista. Ad aprire l’incontro e a fare gli onori di casa Elda Felluga, co-titolare e responsabile delle relazioni esterne della Livio Felluga.

Una giornata all’insegna del paesaggio, della natura e della sensibilizzazione verso tematiche care al Vigne Musuem che continuano ad essere confermate attraverso diverse testimonianze che alimentano la propagazione di un pensiero attento verso i giovani e di un approccio rigeneratore verso il nostro ambiente e la società contemporanea.

NOW - New Operation Wave
è una rete operativa internazionale, supportata da Zerynthia Associazione per l’Arte Contemporanea ODV, che opera attraverso i principi di autogestione, di condivisione esperienziale e confronto diretto tra i vari partecipanti, giovani interpreti della cultura contemporanea, che hanno aderito a un network cresciuto e consolidato nel tempo attraverso una serie di check-point, organizzati a livello internazionale dal 2015. L'intenzione è di creare piccoli gruppi critici di lavoro per sviluppare un progetto legato all’arte, all’architettura, al design, per la formazione di una generazione partecipativa e attiva sul campo.

Vigne Museum
È un progetto concepito da Yona Friedman e Jean-Baptiste Decavèle nel 2011 che ha atteso il partner giusto per potersi concretizzare. A settembre 2014 il Vigne Museum ha preso forma grazie alla partnership con l’azienda Livio Felluga e all’intermediazione di RAM radioartemobile per celebrare e rendere omaggio a Livio Felluga in occasione del suo centenario.
Lo dice il nome stesso, il Vigne Museum è un museo ideale dedicato alla vite e al paesaggio. 100 barbatelle sono state piantate al suo interno per avvolgere e ricoprire liberamente la struttura, un chiaro esempio di integrazione tra architettura e natura.
Il Vigne Museum nasce per diventare occasione di riflessione attraverso un programma annuale che animi di energia e contenuti il museo. Sono stati ospitati ad oggi convegni, ulteriori interventi artistici, presentazioni di ricerche scientifiche, dibattiti e incontri interdisciplinari. I temi trattati dal Vigne Museum riguardano il Paesaggio, la tutela del Territorio e l’indagine del rapporto Uomo e Natura per uno sviluppo consapevole della nostra società, del nostro habitat.
Dal 2017 il Vigne Museum fa parte della rete di progetti facenti capo alla Fondazione No Man’s Land di cui Yona Friedman è Presidente onorario.

Cluster Arredo e Sistema Casa
Cluster Arredo e Sistema Casa è il consorzio preposto allo sviluppo del Sistema Casa e Arredo della Regione Friuli Venezia Giulia con l'obiettivo di realizzare progetti a favore delle imprese del comparto arredo e sistema casa, la cui definizione comprende tutte le attività di progettazione, produzione e vendita di prodotti che trovano collocazione in ambito domestico ed in ambienti contract.
Nell'ambito delle proprie finalità istituzionali correlate alla crescita e al consolidamento del tessuto produttivo regionale, così come previsto dalla L.R. 37/2017, il Cluster Arredo promuove progettualità finalizzate alla programmazione e all'implementazione di politiche europee, nazionali e regionali di stimolo alla ricerca e all'innovazione, con l'obiettivo di costruire un vantaggio competitivo per la Regione FVG adattando e specializzando i sistemi produttivi territoriali.
Il Cluster Arredo è altresì riconosciuto dalla Regione FVG quale Polo di Innovazione attraverso la Legge Regionale 3/2015, con l'obiettivo di facilitare lo sviluppo del settore di riferimento a livello regionale, rafforzandone la competitività sul mercato nazionale e all'estero

Informazioni
tel 0481/60203
marketing@liviofelluga.it

@ Riproduzione riservata

di Redazione


Ricerca


GDA luglio/agosto 2018

Vernissage luglio/agosto 2018

Copertina RA Sponsor novembre 2011

Vedere a ...
Vedere in Puglia 2018

Vedere in Sicilia 2018

Vedere in Trentino 2018

Vedere in Friuli Venezia Giulia 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012